Vi presento gli Strandbeest! Ne avete mai sentito parlare?

Vi presento gli Strandbeest! Ne avete mai sentito parlare?

Avete mai sentito parlare degli Strandbeest?

Cosa sono gli Strandbeest

Gli Strandbeest sono delle creature meravigliose che sembrano venire da mondi fantastici, in realtà sono esseri creati e inventati da Theo Jansen un’artista olandese che ha deciso di dedicarsi alla creazione di sculture immense in grado di muoversi con la sola propulsione del vento.

Theo “libera” queste creature fatte di pezzi di tubi elettrici e stoffa in giro per le spiagge affinchè possano muoversi liberamente.
Ne esistono alcuni che strisciano, altri che sembrano millepiedi altri ancora che sembrano comunicare tra di loro.

Gustatevi questo video a tutto schermo sparando le casse:

Strandbeest liberi nelle spiagge

Gli Strandbeest di grandi dimensioni sono realizzati solo da Theo che organizza esibizioni in giro per tutto il mondo per stupire grandi e bambini.

Queste creature hanno un movimento molto delicato e reale e sembrano davvero delle creature fantastiche provenienti da altri mondi.

Costruire uno #strandbeest, un #robot che si muove solo con il vento Condividi il Tweet

Theo, in un TED, racconta che dà vita alle sue creature permettendogli di camminare liberamente sulle spiagge ed esplorandole grazie al vento.

Il suo sogno è quello di creare una nuova generazione di animali e in pochi anni liberarli sulle spiagge lasciandoli a sopravvivere da soli.
Theo ora sta studiando tutte le condizioni di pericolo in cui si possa trovare uno Strandbeest e sta cercando di risolverle.

Come sopravvivono gli Strandbeest?

Per evitare di finire nell’acqua alcuni hanno un ‘sensore‘ realizzato con corde e bottiglie, che gli permette di sapere quando si trovano vicino all’acqua e quindi di conseguenza cambiare direzione.

#Strandbeest liberi sulle spiagge. Guardate il fascino dei movimenti in questo video! Condividi il Tweet

Invece il problema del troppo vento che potrebbe distruggere le creature, è risolto da Theo con la dotazione di un martelletto che gli permette, da soli, di piantarsi a terra in un punto ed evitare di volare via.

Questi esseri sono alimentati solo con il vento che è il loro cibo e chissà…magari in futuro saranno presenti in tante spiagge del mondo liberi di muoversi.

corso per realizzare uno strandbeest

I miei corsi per realizzare uno Strandbeest

Nel frattempo, se volete costruirne uno piccolino per capire il funzionamento, io organizzo un corso per realizzarne uno dai 4 anni in su. C’è anche un corso per adulti!

https://valeriacagnina.tech/corsi-di-robotica-2017-2018/corsi-da-7-a-10-anni/

Info sull'autore

Valeria Cagnina administrator

Commenta