Il mio Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria

Il mio Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria

Una mail, una delle tante, con scritto ‘Ti vorremmo premiare come Tecnovisionaria’.

Cerco online e scopro che è un premio fantastico che ha ricevuto persino Samantah Cristoforetti. Figuratevi il mio stupore!

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

Il mio Premio al Festival Internazionale della Robotica

Tecnovisionarie è un premio che viene attribuito ogni anno a persone che nella loro attività professionale hanno testimoniato di possedere visione, privilegiando l’impatto sociale, la trasparenza nei comportamenti e l’etica.

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

Cosi mercoledì scorso, esco da scuola e vado a Pisa! È la nostra serata di premiazione!

La location è splendida.

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

Si comincia con un breafing tra noi 7 premiate e ho la possibilità di conoscere persone con storie molto interessanti, grandi donne che stanno cambiando il mondo!

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

Grandi donne che cambiano il mondo

Mi hanno colpito particolarmente due storie.

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

Quella di Paola Ricciardi Castagnoli una donna scienziata che ha passato la sua vita all’estero per poi ora tornare e portare valore in Italia cercando di creare le condizioni accattivanti per cui i cervelli in fuga possano rientrare!

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

La storia che più mi ha colpito è stata quella di Amy Kerdok.

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

Una ragazza californiana che ha progettato un robot medico che opera con più bracci per fare interventi meno invasivi possibili.

Ci siamo conosciute, mi ha raccontato la sua storia e io gli ho raccontato la mia e… indovinate un po’? Mi ha invitato in California a vedere la sua azienda con tutti i robot anche molto più sviluppati di quello che ha portato qui in Italia.

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

Appuntamento obbligato del mio prossimo viaggio in California a dicembre!

Ma torniamo al Premio al Festival Internazionale della Robotica come Tecnovisionaria.

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

Tecnovisionaria: menzione speciale per la robotica educativa

Il mio era una menzione speciale per la robotica educativa.

Assegnato per la mia determinazione, coraggio e voglia di fare e per come insegno la robotica a bambini e ragazzi.

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

Nelle motivazioni si legge: ha saputo superare i limiti della propria giovanissima età e costruire, nel senso più concreto del termine, la propria personale visione di futuro’.

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

È stato per me un vero onore ricevere questo premio, una bellissima serata, tante connessioni e… un po’ di freschezza tra professori universitari e rettori delle università.

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

La scuola che sogno

La scuola che sogno io e che un po’ cerco di attuare con i miei corsi di robotica, è riuscita a contaminare un po’ anche a Pisa!

Premio al Festival Internazionale della Robotica di Pisa come Tecnovisionaria Valeria Cagnina

Info sull'autore

Valeria Cagnina administrator

Commenta