Alla Maker Faire Roma con uno stand tutto mio

Alla Maker Faire Roma con uno stand tutto mio

maker faire roma il mio stand

Un’avventura che ormai è per me un appuntamento fisso da diversi anni.

maker faire roma il mio stand

Avete indovinato?

maker faire roma il mio stand

Naturalmente la Maker Faire Roma che ogni anno diventa sempre più grande e più interessante.

maker faire roma il mio stand

Il mio stand alla Maker Faire Roma

Quest’anno ho vissuto la Maker Faire Roma in maniera diversa non semplicemente da visitatore o da speaker come le altre volte.

maker faire roma il mio stand

Vi ricordate che due anni fa avevo aperto l’Opening Conference nell’aula magna della Sapienza con il mio discorso sul mondo che vorrei e su come la rete crei legami e che l’anno scorso avevo animato e raccontato tutta la parte dei droni della Maker Faire Roma alla voliera?!?

maker faire roma il mio stand

Quest’anno ho vissuto un’avventura completamente nuova, diversa e molto molto arricchente, divertente ma anche impegnativa: quest’anno infatti sono stata maker espositore.

Il mio stand alla #MFRome come maker espositore Condividi il Tweet

maker faire roma il mio stand

Avevamo uno stand FabLab nell’area Kids della Maker Faire Roma in cui facevamo fare un sacco di diversi laboratori ai bambini a partire dei più piccoli che avevano tre anni.

maker faire roma il mio stand

Tante scuole, bambini ed insegnanti

Il primo giorno il mattino era dedicato alle scuole e noi abbiamo cominciato con la una scheda elettronica Makey Makey che permette di far suonare la frutta e far interagire col computer qualsiasi oggetto che conduca o che abbiamo acqua all’interno.

maker faire roma il mio stand

Tutti i bambini sono stati contentissimi e sono passati dal nostro stand davvero tantissime classi i cui insegnanti erano affascinati dal fatto che fossi così giovane a fare queste cose.

maker faire roma il mio stand

Tutti i diversi bambini si sono messi in gioco ed erano molto incuriositi da come la frutta potesse suonare, di come una frutta normalissima, semplicemente collegata ad un filo, potesse prendere vita in maniera divertente.

Tantissimi bambini e insegnanti al mio stand alla Maker Faire Rome 2017 Condividi il Tweet

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Al pomeriggio è cominciata la parte vera e propria del nostro laboratorio alla Maker Faire Roma: abbiamo cominciato a far costruire gli Strandbeest.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Sapete cosa sono?

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Ve ne avevo già parlato anche su questo blog.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Sono dei robot che si muovono solamente con la forza del vento, nascono in kit e sono completamente assemblati direttamente dai bambini con dei pezzi ad incastro che permettono di dar vita a questi robot.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Questi robot nella realtà sono davvero giganteschi.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Il loro creatore è olandese e li fa anche grandi mt. 12×12 o anche di più, li libera sulle spiagge e diventano veramente delle creature che anziché mangiare il cibo mangiano il vento e si muovono solo col vento.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

L’obiettivo del loro creatore è quello di riuscire a creare una nuova generazione di creature in grado di muoversi da sole per le spiagge, senza distruggersi, con sistemi di bottiglie che immagazzinano il vento per permettere loro di muoversi anche in assenza di vento, oppure che capiscono, tramite il cambio di densità, quando sono troppo vicini al mare e devono allontanarsi, oppure riescono perfino a capire se c’è troppo vento e quindi sono in grado di picchettarsi da soli e aspettare che il vento diminuisca. Tutto senza utilizzo di motori ed energia.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

I nostri laboratori per costruire il robot a vento

Noi ovviamente abbiamo fatto costruire una miniatura, per far capire ai bambini come funziona questo meccanismo e magari chissà saranno proprio loro a costruirne di giganti.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Dal nostro stand sono passati davvero tantissimi bambini di qualsiasi età a partire dai più piccoli che avevano 3-4 anni fino ad arrivare anche ad adulti che lo costruivano per loro.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Pensate che l’abbiamo perfino fatto costruire a dei bambini inglesi e spagnoli che erano entusiasti e davvero molto molto svegli.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Una cosa un po’ buffa che voglio raccontarvi è quella di una nonna che ha preso uno Strandbeest, ma non per i suoi nipoti. Lo ha chiesto già montato perché non aveva voglia di mettersi lì a montarlo e lo volevo da mettere come soprammobile in salotto.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Tanti amici in posa con il mio Strandbeest

Durante questa fiera ho avuto modo di re-incontrare vecchi amici, ma anche di conoscere tantissime persone nuove che prima conoscevo magari soltanto sui social e adesso ho avuto l’opportunità di incontrare di persona.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Sono in tanti ad essere passati al mio stand per la foto di rito con lo Strandbeest.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Impossibile postarli tutti!

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Tutti coloro che passavano dal nostro stand, di qualsiasi età, erano davvero incuriositi dal nostro Strandbeest, un robot un un po’ fuori dal comune, un robot che mangia solo vento e non è alimentato da nessuna batteria.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

È stato bello vedere genitori che portavano i loro bambini e ragazzi a costruire questo robot un po’ perplessi, pensando che i loro figli non sarebbero mai riusciti a costruirne uno e vedevano i figli tornare con il loro robot finito e si stupivano delle capacità e potenzialità dei loro figli.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Tra gli stand della Maker Faire Roma

Quest’anno la Maker Faire Roma l’ho girata poco, perché ero sempre fissa allo stand per far costruire Strandbeest a tutti i bambini curiosi, però c’erano davvero tantissime attività, laboratori e stand con robot molto particolari alcuni che non pensavo potessero esistere.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Un robot che mi ha particolarmente colpito è stato un esoscheletro che poteva essere indossato e con questo potevi andare in giro per la fiera, completamente stampato in 3D ed era veramente immenso.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina ed il ministro calenda

Pensate che mi hanno persino presentata al Ministro Calenda!

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Chissà cosa stava succedendo di così divertente con quel robot!

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Pronta per tante fiere in Italia e all’estero

Allestimento e logistica della fiera sono stai per me una nuova opportunità per cimentarmi in nuove sfide.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Sono tantissimi gli aspetti a cui si deve pensare.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Tuttavia questo mi ha permesso di capire meglio tante cose ed essere prontissima per i tanti eventi e le numerose fiere che mi aspettano nei prossimi mesi.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Sono davvero tante, in italia e all’estero, le avete già viste tutte nella mia pagina dedicata ai prossimi eventi?

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Ho poi avuto modo di rilasciare tantissime interviste, sono davvero tante le persone che sono venute a cercarmi da tutta Italia sapendo dei miei laboratori.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Pensate che dalla Sardegna sono arrivati gli amici del FabLab Sulcis con cui abbiamo in programma tantissimi appuntamenti ed eventi.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Potrete trovarmi diverse volte in Sardegna, la prossima occasione sarà la settimana Rosa Digitale.

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Dalla Maker Faire torno con tantissime idee, sogni, obiettivi da realizzare e tantissime nuove attività da fare davvero stupefacenti seguitemi per scoprire le mie prossime pazzie!

maker faire roma il mio stand valeria cagnina

Info sull'autore

Valeria Cagnina administrator

1 comment so far

Laboratori a Lugano Ated4kids – Valeria Cagnina maker, MIT Duckietown senior tester. Corsi, lezioni e laboratori di robotica in tutto il mondo, sia di persona che online, con base ad AlessandriaPubblicato il1:50 pm - Nov 11, 2018

[…] Vi ricordate quei robot che avevo fatto costruire a Roma in fiera, alla Maker Faire? […]

Commenta